Passa al contenuto
empty laptop with an overlay
Plasma

Martedì, 13 Ottobre 2020

Plasma 5.20

Nuovo e migliorato, dentro e fuori

Un rilascio importante, contenente miglioramenti a decine di componenti, oggetti e al comportamento del desktop in generale.

Sono stati rivisti tutti gli strumenti e gli accessori di uso quotidiano, quali i pannelli, il gestore delle attività, le notifiche e le impostazioni di sistema, per renderli più efficienti e facili da usare.

Nel frattempo, gli sviluppatori hanno lavorato duramente per adattare Plasma e tutto il suo codice e le sue parti a Wayland. Una volta completato, Plasma non solo sarà più pronto per il futuro ma lavorerà meglio con gli schermi tattili e gli schermi multipli con differenti velocità di aggiornamento e DPI. Plasma offrirà anche un supporto migliore per le schede con accelerazione grafica hardware, sarà più sicuro e presenterà molti più vantaggi. Sebbene il lavoro sia ancora in pieno svolgimento, 5.20 offre già agli utenti molti benefici di Plasma in Wayland.

Continua a leggere le nuove funzionalità e i miglioramenti di Plasma 5.20…

Aspetto

Alcune modifiche saranno ovvie nel momento in cui il desktop di Plasma e il suo nuovo e bellissimo sfondo (Shell, del talentuoso Lucas Andrade) sarà caricato nello schermo.

Nuovo sfondo di Plasma
Il Gestore dei processi con sole icone

Gestore dei processi

Il Gestore dei processi, per esempio, non solo ha cambiato il suo aspetto (ora è solamente un’icona per impostazione predefinita) ma anche il suo comportamento: quando apri più finestre della stessa applicazione (come quando apri più documenti di LibreOffice), il Gestore dei processi le raggruppa. Se fai clic sulle finestre raggruppate potrai passare da una finestra all’altra, portandole alternativamente in primo piano, fino a raggiungere il documento che ti interessa. Puoi anche decidere di non ridurre a icona il processo attivo quando ci fai clic sopra nel Gestore dei processi. Come la maggior parte degli elementi in Plasma, puoi configurare questi comportamenti e mantenerli o tralasciarli a tuo piacimento.

Griglia del vassoio di sistema

Vassoio di sistema

Altre modifiche non sono immediatamente evidenti, come la finestrella del Vassoio di sistema che ora mostra gli elementi sotto forma di griglia e non di elenco, e la vista delle icone nel pannello ora configurabile per ridimensionare le icone in base allo spessore del pannello.

Per ciò che riguarda il ridimensionamento, l’oggetto Browser web ti permette di ingrandire o ridurre la dimensione del contenuto tenendo premuto il tasto [Ctrl] e scorrendo la rotellina del mouse. Anche l’oggetto Orologio digitale è stato modificato e ora risulta più compatto, mostrando la data attuale in modo predefinito. Riguardo le applicazioni KDE in generale, ciascun pulsante nella barra degli strumenti che presenta un menu se ci si fa clic sopra, ora contiene una freccia che indica tale funzione.

Avvisi sullo schermo

Avvisi sullo schermo

Gli avvisi sullo schermo che appaiono quando modifichi il volume o la luminosità dello schermo, per esempio, sono stati riprogettati in modo da risultare meno invasivi. Quando usi l’impostazione «Alza il volume al massimo», l’avviso sullo schermo di superamento del 100% sarà indicato in modo discreto: Plasma ti aiuta a proteggere il tuo udito. Infine, quando cambi la luminosità dello schermo, ora la transizione avviene in maniera graduale.

KWin

Ci sono, poi, modifiche che non sono visibili a tutti ma che riguardano l’usabilità e come tu interagisci con l’ambiente Plasma. Per esempio, nelle versioni di Plasma precedenti alla 5.20 potevi passare il cursore sopra la finestra, tenere premuto il tasto [Alt] e poi trascinare col mouse per spostarla. L’uso del tasto [Alt] per questa azione entrava in conflitto con molte popolari applicazioni per la produttività che utilizzano la stessa combinazione per funzioni differenti. Quindi la combinazione predefinita per spostare e ridimensionare è diventata ora tenere premuto il tasto [Meta] («Windows») e trascinare.

In modo simile, puoi posizionare le finestre all’interno di una sezione dello schermo in modo che occupino la metà o un quarto dello spazio disponibile (operazione detta «affiancamento») tramite una scorciatoia da tastiera. Per affiancare una finestra nella metà superiore dello schermo, per esempio, mantieni premuto il tasto [Meta] e premi il tasto freccia su. Per affiancarla all’angolo superiore sinistro, mantieni premuto il tasto [Meta], poi premi i tasti freccia su e sinistra in rapida successione, e così via.

Notifiche

Il sistema di notifica ha ricevuto molte modifiche. Per prima cosa ora vieni avvisato se lo spazio sul tuo disco si sta esaurendo, anche se la tua directory home risiede in una partizione differente: questo è molto importante al fine di evitare situazioni di stallo in cui non sei in grado neanche di salvare le modifiche di un documento perché lo spazio sul disco è terminato.

Per ciò che riguarda i dischi e le notifiche, l’applet Notifiche dei dispositivi è stata ribattezzata in Dischi e dispositivi ed è ora più facile da usare, dato che puoi ora visualizzare tutti i dischi e non solo quelli rimovibili. Per mantenere le cose ordinate, i dispositivi audio inutilizzati vengono esclusi in modo predefinito dall’applet audio e dalla pagina delle Impostazioni di sistema. Per garantire una maggiore sicurezza, puoi configurare un limite di carica della batteria sotto il 100%, in modo da preservare la sua integrità sui portatili supportati. Se quello che desideri è pace e quiete, Plasma 5.20 ti permette di impostare la modalità Non disturbare facendo semplicemente clic col pulsante centrale del mouse sull’applet delle notifiche o la sua icona nel vassoio di sistema.

Mostra tutti i dischi
Mostra tutti i dischi

Per quanto riguarda KRunner, avviatore di applicazioni di KDE, accessorio per la ricerca e conversione, nonché di utilità per vari altri aspetti, esso ora ricorda il testo dell’ultimo elemento ed è possibile ora centrarlo nello schermo anziché farlo comparire in altro. KRunner ora può ricercare e aprire anche pagine in Falkon, il browser web avanzato di KDE.

E non è tutto. Fai attenzione alle decine di piccoli miglioramenti sparsi in tutto Plasma 5.20, che rendono più raffinata e godibile la tua esperienza col desktop KDE.

Impostazioni di sistema e Centro delle informazioni

Impostazioni di sistema è il posto in cui configurare la maggior parte degli aspetti del sistema e in Plasma 5.20 ha ricevuto una buona dose di aggiornamenti.

Una delle nuove funzioni più utili è Evidenzia le impostazioni modificate con cui puoi sempre controllare cosa è cambiato nella tua configurazione: premi il pulsante in basso presente nell’angolo inferiore sinistro della finestra e le Impostazioni ti indicheranno quali elementi sono stati modificati rispetto i valori predefiniti precedenti.

Mostra tutti i dischi
Tieni sotto controllo quello che hai modificato

Le pagine Scorciatoie standard e Scorciatoie globali sono state combinate in un’unica pagina chiamata Scorciatoie, che rende più semplice la loro gestione. In aggiunta, le pagine Avvio automatico, Bluetooth e Gestisci utenti sono state riscritte da zero e riprogettate conformemente agli standard di interfaccia utente attuali.

S.M.A.R.T è una tecnologia inclusa in molti dischi rigidi, SSD e dispositivi eMMC. Aiuta a predire gli errori e il blocco di un dispositivo prima che accadano. Installa Dischi di Plasma da Discover e le Impostazioni di sistema in Plasma 5.20 sarà in grado di monitorare le notifiche S.M.A.R.T e informarti dello stato dei tuoi dischi, permettendoti di salvare i tuoi dati prima che accada l’irreparabile.

Altre novità includono un’opzione per il bilanciamento dell’audio, che ti consente di regolare il volume per ciascun canale audio, e strumenti per regolare a tuo piacimento la velocità del cursore del touchpad.

Nuovo KCM Bluetooth
Nuovo KCM Avvio automatico
Nuovo KCM Utenti
Monitor S.M.A.R.T di Plasma

Wayland

Nel 2019 la comunità KDE decise di porsi un obiettivo ufficiale prioritario per adattare Plasma e le sue applicazioni a Wayland. Lo sforzo e il tempo speso sta iniziando a essere ripagato, e sempre più funzionalità e accessori si stanno facendo strada nel nuovo protocollo per server di visualizzazione. Per esempio, l’accessorio per appunti Klipper e l’incollaggio tramite tasto centrale del mouse sono ora completamente operativi in Wayland e KRunner, il programma multifunzione per avviare, ricercare e calcolare, ora compare nel posto corretto quando utilizzi un pannello posto in alto.

Il supporto di mouse e touchpad è quasi pari alle loro controparti X e in Plasma 5.20 è supportato anche lo screencasting. Il Gestore dei processi mostra le miniature delle finestre e in generale l’intero desktop è più stabile e non va più in blocco quando questo problema accade a XWayland.

Queste sono solo alcune novità di Plasma 5.20, ma c’è molto altro! Se vuoi conoscere l’elenco completo dei nuovi contenuti di Plasma 5.20, consulta l’elenco completo delle modifiche. Divertiti col tuo desktop nuovo e migliorato!

Sostenere KDE

KDE è una comunità di software libero che esiste e cresce solo grazie all’aiuto di tanti volontari che donano il loro tempo e le loro energie. KDE è sempre alla ricerca di nuovi volontari e collaborazioni, di qualsiasi natura esse siano: contributi in codice, segnalazione o correzione degli errori, scrittura delle documentazione, traduzioni, promozione, denaro, ecc. Tutti i contributi sono molto apprezzati e accettati con entusiasmo. Leggi la pagina Sostenere KDE per ulteriori informazioni o diventa un membro sostenitore di KDE e.V. attraverso la nostra iniziativa Join the Game.

Informazioni su KDE

KDE è un gruppo tecnologico internazionale che crea software libero e aperto per i sistemi informatici desktop e mobili. Tra i prodotti i KDE vi sono un moderno ambiente desktop per piattaforme Linux e UNIX, suite di produttività per l'ufficio e il groupware e centinaia di programmi di varie categorie tra cui applicazioni Internet e web, multimediali, per il divertimento, educative, di grafica e di sviluppo del software. Il software KDE è tradotto in più di 60 lingue ed è costruito perché sia facile da usare e tenendo conto dei moderni principi di accessibilità. Le applicazioni KDE, ricche di funzionalità, funzionano nativamente su sistemi Linux, BSD, Windows e macOS.


Informazioni sui marchi registrati.

KDE® e il logo K Desktop Environment® sono marchi registrati di KDE e.V..
Linux è marchio registrato di Linus Torvalds. UNIX è un marchio registrato da The Open Group negli Stati Uniti d'America e in altre nazioni.
Tutti gli altri marchi e marchi registrati citati in questo annuncio sono di proprietà dei rispettivi proprietari.


Contatti per la stampa

Per ulteriori informazioni inviaci un messaggio di posta: press@kde.org