Passa al contenuto

KDE 4.1 Release Announcement

Martedì, 29 Luglio 2008

La comunità KDE è lieta di annunciare il rilascio di KDE 4.1.0

Con la 4.1.0 KDE rilascia un desktop migliorato e molte applicazioni, il tutto dedicato a Uwe Thiem

La comunità KDE rilascia oggi la versione 4.1.0. Questo è il secondo rilascio ampliativo per la serie 4, ed aggiunge nuove applicazioni e nuove funzionalità sviluppate sugli oramai famosi «Pilastri di KDE». KDE 4.1 è il primo rilascio che si accompagna ufficialmente con l'insieme di programmi di gestione delle informazioni personali KDE-PIM, contenente il programma di posta elettronica KMail, il calendario KOrganizer, l'aggregatore di notizie Akregator e il client per i gruppi di discussione KNode, assieme ad altri componenti minori integrati in Kontact, il contenitore che facilita l'utilizzo di tutti questi programmi. Andando avanti, Plasma, il nuovo ambiente desktop introdotto con KDE 4.0, è maturato al punto da poter sostituire il Desktop di KDE 3 per la maggior parte degli utenti. Inoltre, come per gli altri rilasci, molto lavoro è stato fatto per migliorare le strutture e le librerie sulle quali viene sviluppato KDE stesso.
Dirk Müller, uno dei responsabili dei rilasci di KDE accenna qualche cifra: «Ci sono state 20803 modifiche al codice di KDE dalla 4.0 alla 4.1 assieme ad altre 15432 riguardanti le traduzioni. All'incirca 35000 di questi cambiamenti sono stati apportati nei rami di lavoro, alcune delle quali sono state apportate direttamente su KDE 4.1 non entrando neppure a far parte delle statistiche». Müller inoltre ci confida che gli amministratori dei server di KDE hanno creato 166 nuovi account per sviluppatori sul server SVN di KDE.


Il desktop di KDE 4.1

I miglioramenti fondamentali di KDE 4.1 sono:

Dedicato a Uwe Thiem

La comunità KDE dedica questo rilascio ad Uwe Thiem, un collaboratore di vecchia data, deceduto di recente a causa di alcuni problemi ai reni. La morte di Uwe è stata del tutto inattesa ed è stato uno shock per i suoi compagni e collaboratori. Letteralmente fino a pochi giorni dalla sua scomparsa Uwe ha contribuito a KDE, ma non solo attraverso la programmazione, anche giocando un ruolo fondamentale nell'educazione degli utenti all'utilizzo del software libero in Africa. Con la prematura scomparsa di Uwe KDE ha perso una parte insostituibile della comunità, nonché un amico. Il nostro pensiero va alla sua famiglia e a tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo.

Passato, presente e futuro

Nonostante KDE 4.1 punti ad essere il primo rilascio adatto ai normali utenti, alcune delle funzionalità che erano presenti in KDE 3.5 non sono ancora state reintrodotte. La squadra di KDE sta lavorando per la loro reintroduzione, e crede di poterle rendere disponibili in uno dei prossimi rilasci. Ma nonostante non ci sia la garanzia che tutte le funzionalità di KDE 3.5 vengano reintrodotte, la 4.1 costituisce comunque un ambiente di lavoro completo, potente e funzionale.
Fate attenzione che alcune delle opzioni dell'interfaccia grafica sono state spostate in un contesto più appropriato, perciò siate sicuri aver cercato bene prima di segnalare che manca qualcosa.
KDE 4.1 è un grosso passo avanti della serie KDE4, e la speranza è che si sia raggiunto uno stato di quiete per quanto riguarda le infrastrutture semplificando la strada per gli sviluppi futuri. KDE 4.2 è atteso per Gennaio 2009.


Il ritorno di KDE PIM

Miglioramenti

Mentre le infrastrutture vanno stabilizzandosi in KDE 4.1, molta enfasi è stata messa sul lavoro svolto per le funzionalità più visibili dall'utente finale. Si continui a leggere per una lista dei miglioramenti di KDE 4.1. Informazioni ancora più dettagliate possono essere trovate sulla pagina degli Obbiettivi di KDE 4.1 e nel piano delle caratteristiche di KDE 4.1.

Per gli utenti

Molte risposte alle domande più comuni sono state raccolte nelle FAQ per utenti finali di KDE 4, che sono una buona lettura se si vuole saperne di più su KDE 4.


Nuovo metodo di selezione per Dolphin

Per gli sviluppatori

Nuove piattaforme

Schermate

Dolphin


La nuova vista ad albero fornisce rapido accesso attraverso le cartelle. Si noti che questa funzione non è predefinita e va attivata.


Nepomuk fornisce l'etichettatura e la valutazione per tutto KDE, e quindi anche per Dolphin


L'anteprima nelle icone e le barre informative forniscono un immediato riscontro visivo.


Trova facilmente i tuoi file con la barra del filtro.

Gwenview


Puoi navigare nelle cartelle contenenti immagini con Gwenview. Il menu contestuale ti permette di raggiungere facilmente le applicazioni più comuni.


Aprire file sul proprio disco fisso oppure in rete non sembrano due cose molto diverse grazie all'infrastruttura di KDE.


La nuova barra delle anteprime permette di navigare facilmente attraverso le immagini. Disponibile anche nella modalità a schermo intero.


La barra laterale di Gwenview permette di raggiungere facilmente informazioni aggiuntive e opzioni per la modifica delle immagini.

Marble


Marble, il mappamondo.


La nuova integrazione con OpenStreetMap fornisce annche informazioni sulle strade pubbliche.

KWin


La «Griglia Desktop» di KWin concretizza il concetto dei desktop virtuali e ti permette di trovare facilmente la finestra che stavi cercando.


L'effetto Coverswitch abbellisce il passaggio da una applicazione all'altra attraverso Alt+Tab. Si può attivare nelle impostazioni degli effetti del desktop.


Anche KWin ha ora il famoso effetto delle finestre tremolanti (va attivato).

Plasma


Il nuovo plasmoide «Vista delle cartelle» dà la possibilità di mostrare sul Desktop il contenuto di una cartella qualsiasi. Trascina una cartella sul desktop (con i widget sbloccati) per creare una «Vista delle cartelle». In questo modo si possono visualizzare non solo cartelle locali ma anche di rete.


Il nuovo strumento per le impostazioni del pannello ti permette di modificare le dimensioni e le posizioni dei pannelli. Si può anche modificare la posizione di icone e applet.


Con KRunner si possono avviare facilmente le applicazioni, creare messaggi di posta elettronica per i contatti e altre piccole cose.


Il menu Kickoff è stato migliorato.


Si può scegliere tra Kickoff e il menu tradizionale.

Problemi noti

Scaricalo, avvialo, provalo

I volontari della comunità e i distributori di sistemi Linux/UNIX hanno gentilmente messo a disposizione pacchetti precompilati per KDE 4.1.0 per molte distribuzioni Linux, Mac OS X e Windows. Controlla nel gestore di pacchetti della tua distribuzione.

Compilare KDE 4.1.0

Codice sorgente. Il codice sorgente completo per KDE 4.1.0 può essere scaricato liberamente. Le istruzioni per la compilazione e l'installazione di KDE 4.1.0 si trovano nella Pagina informativa su KDE 4.1, oppure su TechBase.

Informazioni su KDE

KDE è un gruppo tecnologico internazionale che crea software libero e aperto per i sistemi informatici desktop e mobili. Tra i prodotti i KDE vi sono un moderno ambiente desktop per piattaforme Linux e UNIX, suite di produttività per l'ufficio e il groupware e centinaia di programmi di varie categorie tra cui applicazioni Internet e web, multimediali, per il divertimento, educative, di grafica e di sviluppo del software. Il software KDE è tradotto in più di 60 lingue ed è costruito perché sia facile da usare e tenendo conto dei moderni principi di accessibilità. Le applicazioni KDE, ricche di funzionalità, funzionano nativamente su sistemi Linux, BSD, Solaris, Windows e Mac OS X.


Informazioni sui marchi registrati.

KDE® e il logo K Desktop Environment® sono marchi registrati di KDE e.V..
Linux è marchio registrato di Linus Torvalds. UNIX è un marchio registrato da The Open Group negli Stati Uniti d'America e in altre nazioni.
Tutti gli altri marchi e marchi registrati citati in questo annuncio sono di proprietà dei rispettivi proprietari.


Contatti per la stampa

Per ulteriori informazioni inviaci un messaggio di posta: press@kde.org