Passa al contenuto

The KDE 4.0 Desktop

Plasma


Il Desktop di KDE 4.0

Plasma è il nuovo gestore del desktop di KDE. Fornisce nuovi strumenti per avviare applicazioni, rappresenta la nuova interfaccia di KDE e offre nuove vie per interagire con il tuo desktop.

La nuova funzione dashboard di Plasma rimpiazza la vecchia «Mostra desktop». Abilitando la dashboard si nascondono tutte le finestre e i plasmoidi vengono sovrapposti ad esse. Premi CTRL+F12 per vedere l'effetto dashboard in azione, potrai così vedere i tuoi plasmoidi, leggere le notizie, controllare le condizioni atmosferiche... Tutto questo può essere fatto con Plasma.


La dashboard di Plasma

Avvia le applicazioni, cerca e apri pagine web con KRunner

KRunner ti permette di avviare velocemente le applicazioni. Premi ALT+F2 per vedere la finestra di dialogo di KRunner. Mentre stai digitando qualcosa KRunner ti mostrerà tutto ciò che corrisponde a quello che stai digitando:


Avvia le applicazioni con KRunner

KickOff

KickOff è un nuovo menu di KDE. Fai click sul logo di KDE posizionato nell'angolo in basso a sinistra del tuo schermo. KickOff si avvierà dandoti facile accesso alle applicazioni installate, alla cronoligia dei file e delle applicazioni utilizzati di recente e molto altro. Talla scheda «Esci» potrai lasciare la sessione, riavviare o spegnare il computer.


facile accesso alle applicazioni con KickOff

Il pannello


Il pannello ospita KickOff, la barra delle applicazioni, l'anteprima e gestione dei desktop, l'orologio, il vassoio di sistema e altro

Se cerchi qualcosa di specifico, fai click sull'icona di KDE in basso a sinistra per avere accesso a KickOff e digita quello che stai cercando. KickOff cercherà di trovare le applicazioni che corrispondono ai criteri di ricerca. Digitando ad esempio «cd» verranno visualizzate le applicazioni per ascoltare, masterizzare o codificare un CD o un DVD. Alla stessa maniera, digitando «visualizzatore» verranno mostrate le applicazioni utili a leggere ogni sorta di documenti.

Il Pannello di Plasma ospita il menu, il vassoio di sistema, e la barra delle applicazioni. Quest'ultima può visualizzare anteprime in tempo reale delle finestre che sono al momento nascoste.

Sul pannello possiamo trovare anche l'anteprima e gestione dei desktop. Utilizza questo plasmoide per gestire le aree di lavoro, anche dette «Desktop virtuali». Facendoci click con il pulsante destro avrai accesso alla configurazione del numero e della disposizione dei desktop. Se hai gli effetti desktop abilitati premi CTRL+F8 per una anteprima a schermo intero delle aree di lavoro.

Se vuoi saperne di più su Plasma dai un'occhiata alle Plasma FAQ su TechBase.

KWin - Il window manager di KDE

Kwin è il consolidato, stabile gestore delle finestre di KDE, è stato migliorato per poter utilizzare le moderne tecnologie di accelerazione grafica per poter garantire una interazione migliorata con le finestre. Fai click con il pulsante destro sul titolo di una finestra e selezione «Configurazione della finestra...» per andare alle configurazioni avanzate di Kwin. Quì potrai gestire gli effetti grafici e le altre funzionalità avanzate di Kwin. Per esempio nelle «Azioni finestra» puoi configurare Kwin per massimizzare la finestra quando vinene fatto doppio click sulla barra del titolo.

Suggerimento: Kwin ti permette di spostare facilmente le finestre tenendo premuto ALT. Facendolo, puoi semplicemente tenere premuto il tasto destro del mouse e muovere la finestra. Utilizzando invece il tasto destro la finestra sarà ridimensionata. Non ti basta che tenere premuto ALT e fare delle tue finestre quello che vuoi!

Effetti Desktop

Abilita gli effetti Grafici. Kwin ti da la possibilità di interagire con le finestre in modi nuovi. Fai click destro sulla barra del titolo di una finestra e scegli l'opzione «Configurazione della finestra...», vai nella sezione «Effetti Desktop» e scegli «Abilita effetti grafici». Accetta i cambiamenti e premi «OK» o più semplicemente «Applica». Ora gli effetti grafici di Kwin sono abilitati!


Passa da una applicazione all'altra con i nuovi effetti di Kwin

Presenta le finestre è un effetto che mostra le miniature di tutte le finestre aperte sul desktop. Porta il cursore del mouse nell'angolo in alto a sinistra dello schermo, le finestre verranno mostrate ridotte permettendoti di vederle tutte. Ora puoi facilmente selezionarne una facendoci click sopra. Puoi anche digitare delle lettere per filtrare le finestre visualizzate in base al loro nome o al loro titolo. Puoi attivare l'effettp «Presenta le finestre» anche dala tastiera con CONTROL+F9, usa CONTROL+F10 per vedere le finestre di tutti i desktop.

Suggerimento: Con l'effetto «Presenta le finestre» attivo e in funzione digita il nome di una applicazione o il titolo di una finestra. Le finestre verranno così filtrate in base a quello che scrivi sulla tastiera e rimarranno visualizzate solo quelle che corrispondono a quello che digiti. Ciò facilita senza dubbio la ricerca della finestra giusta.

Griglia dei Desktop è un effetto che allontana la visuale dal desktop attivo e mostra il contenuto di tutti gli spazi di lavoro. In questa visualizzazioe puoi spostare le finestre da uno spazio di lavoro ad un altro e cliccando su uno di essi si torna alla normale visualizzazione sul desktop virtuale selezionato.

Suggerimento: Puoi anche digitare il numero del desktop che vuoi raggiungere. Abilita l'effetto con CONTROL+F8 e digita un numero che corrisponda ad un desktop.
Fai click con la rotellina del mouse su di una finestra per renderla disponibile su tutte le aree di lavoro.


L'effetto Griglia dei Desktop offre le stesse funzionalità del Pager

Il Pannello ospita un applet che fornisce funzionalità simili a quelle dell'effetto «Griglia dei Desktop», am che è disponibile anche quando gli effetti grafici sono disabilitati. Fai click conil pulsante destro sul «Pager» nel pannello e configura il numero dei desktop virtuali e altre opzioni. Puoi trascinare il plasmoide del «Pager» dalla finestra di selezione dei Plamoidi sia sul desktop che sul pannello. Gli screenshots mostrano queste possibilità.


Il Pager permette di muoversi attraverso gli spazi di lavoro

L'effetto Anteprime per la barra delle applicazioni abilita delle anteprime in tempo reale delle finestre che possono essere visualizzate passando sopra i nomi delle applicazioni nella barra delle applicazioni sul Pannello. Questo rende più facile mantenere sotto controllo lo stato delle applicazioni minimizzate. Anteprime per la barra delle applicazioni è anche d'aiuto quando ci si deve spostare da un'applicazione ad un'altra.


Passaggio tra le applicazioni più facile con le anteprime in tempo reale

Gli effetti desktop, o più tecnicamente gli effetti di composizione, di KWin abilitano le trasparenze in molte applicazioni. Per esempio, Konsole l'emulatore di terminale di KDE può far uso di uno sfondo trasparente per far si che le applicazioni che stanno sotto possano essere viste. Oltretutto è anche un bell'effetto che rende il lavoro più piacevole! Puoi anche cambiare l'intesità della trasparenza di una finestra facendo click destro sul titolo e scegliendo «Cambia livello opacità».


Change the opacity of individual windows and applications

Nella finestra di configurazione degli effetti si possono controllare varie opzioni. Spesso effetti grafici sono configurabili e possono essere adattati alle esigenze personali. KWin cerca di abilitare gli effetti automaticamente in base alle prestazioni della scheda grafica perciò è probabile che gli effetti siano configurati automaticamente nel vostro sistema.

Se vuoi approfondire l'argomento, soprattutto per quanro riguarda le capacità di composizione di KWin fate riferimento alle Note di rilascio di KWin/a> oppure approfondite su TechBase.

Sweet Spots

KDE fa un uso intenso di «Sweet spots» sullo schermo. Angoli e bordi, che sono facilmente raggiungibili, rendono in questo modo i pulsanti sulle decorazioni delle finestre più accessibili. Quando hai una finestra massimizzata raggiungi l'angolo in alto a destra dello schermo e fai click. La finestra verrà chiusa. Il pulsante di chiusura però è configurato in maniera tale da non creare conflitti con gli altri pulsanti così, per esempio, massimizzando una finestra non correrai il rischio di chiuderla accidentalmente. La disposizione dei pulsanti può essere inoltre cambiata a piacere per adeguarsi al tuo stile di lavoro. Fail click destro sul titolo di una finestra e scegli «Configurazione della finestra...»
Suggerimento: Per muovere una barra di scorrimento la via più facile sarà raggiungere il bordo dello schermo e tenere premuto il pulsante sinistro del mouse.

IndiceNella prossima pagina: Applicazioni